Un salto verso il possibile

L’importanza del reale non deve oscurare l’importanza del possibile.
Anzi la dimensione del possibile è molto più ampia di quella del reale, dato che possiamo considerare il reale semplicemente come un possibile divenuto attuale e sempre in procinto di mutarsi in qualcosa d’altro.
Il possibile è infinito.
Semmai la questione diventa: quale possibile desideriamo che diventi reale?
È opportuno chiederselo sia a livello personale che a livello di collettività?
Che potere ho io per rendere reale un possibile più adatto a me stesso? Cosa posso fare per migliorare la mia vita?

Licenza Creative Commons
Un salto verso il possibile di Agosta Eugenio è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.
Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili presso http://etidphilosophy.com/contatti.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *